menu

AUSTRALIA, TRAMONTO AD AYERS ROCK

OCE-438

AUSTRALIA, TRAMONTO AD AYERS ROCK

Idee di viaggio 8 giorni Su Richiesta Richiedi un preventivo

Un deserto remoto disseminato di città fantasma, quel che resta dell'antica corsa all'oro. Dove regnano canguri e wallaby e l'uomo è una presenza rara. Una zona disabitata e selvaggia, che seppe ispirare Bruce Chatwin. E che ha il suo cuore magico nel monolite di Ayers Rock, montagna sacra degli aborigeni.

CONDIVIDI

Un deserto remoto disseminato di città fantasma, quel che resta dell'antica corsa all'oro. Dove regnano canguri e wallaby e l'uomo è una presenza rara. Una zona disabitata e selvaggia, che seppe ispirare Bruce Chatwin. E che ha il suo cuore magico nel monolite di Ayers Rock, montagna sacra degli aborigeni.

Partenze disponibili dai principali aeroporti italiani

La categoria delle strutture alberghiere può essere personalizzata sulla base delle diverse esigenze

Quote individuali su richiesta

Quote di partecipazione disponibili su richiesta.

Quando Andare
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago

PROGRAMMA

giorno 1

ITALIA - AUSTRALIA


Partenza dall' Italia con volo intercontinentale per l'Australia.

chiudi continua

giorno 2

ADELAIDE


Gli spaziosi viali, l'elegante architettura e spazi verdi fanno di Adelaide una piacevole città da visitare.
Capitale dello Stato del South Australia e apparentemente luogo tranquillo e pacato, Adelaide offre numerose attività, qualunque siano i vostri interessi.
Se desiderate immergervi nella ricca arte e cultura del South Australia, passeggiate lungo la North Terrace, il "viale della cultura" di Adelaide, dove potrete ammirare eccellenti collezioni e magnifici edifici. E per un pasto o un drink non avrete che l'imbarazzo della scelta, con oltre 700 ristoranti, bar e caffè. Ma la vera attrazione imperdibile di Adelaide è il Central Market, il cuore della passione cittadina per l'enogastronomia.
Inoltre, da qui potete visitare la terra del più famoso dei vini australiani, il Penfolds Grange, nuotare con i delfini in acque cristalline, accarezzare un koala ed esplorare il più bel campo da cricket del mondo. Se invece è lo shopping la vostra passione, non mancate di visitare Rundle Mall. Non dimenticate di acquistare leccornie da Haigh's Chocolates o di fare scorta di capi firmati da RM Williams, leggendario marchio di abbigliamento pensato appositamente per l'Outback.

Da non perdere:
Fare shopping al Rundle Mall, punto nevralgico della città dove si concentrano numerosi negozi di abbigliamento ma anche bar, chioschi di fiori, etc.
Visitare il Central Market e provare qualche prelibatezza enogastronomica del South Australia.
Rilassarsi nel giardino botanico situato all'estremità orientale della North Terrace.
Assaggiare dell'ottimo vino presso una delle numerosissime cantine in una delle regioni vinicole più famose dell'Australia: Barossa

TOUR GUIDATO - EASY KANGAROO ISLAND:
Partenza nel primo pomeriggio dal vostro hotel per il porto di Cape Jervis , circa 1 ora e 15 minuti di strada, ed imbarco su traghetto per Kangaroo Island , 45 minuti circa di navigazione. Arrivo sull'isola sistemazione nell'hotel prescelto. Pernottamento.
La giornata successiva sarà interamente d'escursione sull'isola in pullman, con esperta guida naturalistica locale parlante inglese. Sosterete per il pranzo al Vivonne Bay Bistro.
Durante il tour ammirerete diversi habitat e vedrete numerosi animali selvatici nel loro ambiente naturale. Raggiungerete il Flinders Chase National Park,rinomato come il santuario degli animali Australiani quali canguri,wallabies,koala ed echidna.Ascolterete i distintivi ed unici richiami dei pappagalli e degli uccelli che echeggiano dagli eucalipti centenari, infatti sull'isola risiedono circa 250 diversi tipi di uccelli molti dei quali, a causa dell'isolamento, sono stati addirittura classificati come sottospecie e sono osservabili solo a Kangaroo Island.
A Seal Bay la vostra guida vi accompagnera' in una indimenticabile passeggiata sulla spiaggia e potrete osservare da vicino i leoni marini di questa colonia che riposano sulla spiaggia o tra le dune di sabbia finissima o che giocano rincorrendosi tra di loro tra le onde dell'oceano.
Passeggerete attraverso le Remarkable Rocks e Admiral’s Arch, suggestivi scenari da immortalare con la vostra macchina fotografica.
Nel tardo pomeriggio partenza dal vostro hotel per il porto di Pennashaw ed imbarco sul traghetto per Cape Jervis. Proseguimento in pullman per il vostro hotel di Adelaide.

chiudi continua

giorno 3

MOUNT GAMBIER


Mount Gambier, conosciuta anche come la città dei crateri, laghi e caverne, sorge sulle sponde di un vulcano estinto lungo la Limestone Coast nello Stato del South Australia.
E' un'ideale meta per famiglie dove è possibile salire sulla Centenary Tower per approfittare di splendidi panorami o visitare il misterioso Blue Lake, adagiato nel cratere di un vulcano estinto e di particolare bellezza a partire da Novembre quando l'acqua assume uno spiccato colore turchese.

chiudi continua

giorno 4

PORT CAMPBELL


Port Campbell National Park si trova sulla Great Ocean Road ed è costituito da alte scogliere di pietra calcarea che sono state erose nel corso di migliaia di anni dando vita a varie formazioni rocciose che oggi rappresentano questo tratto panoramico costiero come per esempio i 12 Apostoli e il London Bridge.

chiudi continua

giorno 5

MELBOURNE


Melbourne è la capitale dello Stato del Victoria e la seconda città più grande del Paese, che fu anche capitale dell'Australia dal 1901 al 1927.
Il piccolo insediamento urbano lungo il fiume Yarra crebbe notevolmente grazie alla scoperta dei giacimenti d'oro nel 1865 e ben presto vennero realizzati grandi viali lungo gli assi urbani principali che tuttora conferiscono alla città il senso di ampi spazi aperti.
E' considerata una città di grande fascino, grazie alla contrapposizione di elementi architettonici vecchi e nuovi. Si trovano infatti moderni grattacieli accanto a bellissime dimore vittoriane, come si può notare seguendo il percorso a piedi 'Golden Mile Walk'.
Melbourne è inoltre una città altamente multiculturale dove convivono diverse comunità etniche come dimostra anche la svariata offerta di piatti internazionali per cui la città è rinnomata.
Dappertutto, troverete bar e caffè che testimoniano la passione degli abitanti nel passare un po' di tempo, chiacchierando con amici e conoscenti. Tale è la predilezione per la gastronomia che esiste anche un Tram che fa servizio ristorante, un modo eccellente per gustarsi sia il panorama sia la buona cucina.
Melbourne è anche considerata la capitale culturale d'Australia, grazie al suo fitto calendario di manifestazioni artistiche e culturali, che spaziano dall'arte alla musica, dalla cucina al cinema e così via. Inoltre, non vanno dimenticati entusiasmanti appuntamenti sportivi quali il Gran Premio di Formula Uno (Formula 1TM Australian Grand Prix), la Melbourne Cup (acclamata corsa di cavalli che si tiene il primo Martedi di Novembre e che blocca letteralmente il Paese) o manifestazioni come il Melbourne International Flower and Garden Show, dove sono esposti fiori bellissimi.
Infine, è anche un punto di riferimento per quanto riguarda lo shopping e la vita notturna; infatti, sia che si cerchino capi d'alta moda, di abbigliamento sportivo, o bottiglie di vino da regalare agli amici o qualsiasi tipo di souvenir, la città offre veramente di tutto. Particolarmente frizzante è la vita notturna nei numerosi locali, enoteche, jazz club, ecc.

Da non perdere:
Passare sulla sponda Southbank e godersi un pranzo vista fiume
Passeggiare tra le vie secondarie e le gallerie storiche dove vive la vera Melbourne tra ristoranti raffinati, bar nascosti e piccole boutiques
Per gli appassionati di sport, visitare al Melbourne Cricket Ground (rinnomato stadio utilizzato per numerosi incontri di cricket e football)
Girovagare per il quartiere alternativo di Fitzory e bere un buon caffé su Brunswick Street immersi nell'atmosfera bohemienne di questa parte della città
Rilassarsi un pomeriggio sulla spiaggia di S.Kilda

chiudi continua

giorno 6

SYDNEY


Lo stile di vita rilassato e all’aria aperta ed il fascino architettonico fanno di Sydney una delle città più gradevoli e più facili da visitare. Gli abitanti sono cordiali e pieni di vita, con un modo di fare molto schietto, come i visitatori giunti durante le Olimpiadi di Sydney del 2000 hanno potuto constatare di prima mano. Non vi è alcun dubbio su quale città sia la vera metropoli cosmopolita d’Australia. È Sydney, città di grande eleganza, appassionata di sport e sempre pronta a festeggiare, che sia Capodanno o l’Australia Day. La Baia di Sydney è animata da battelli, yacht, lance, navi da crociera e kayak che lottano per conquistare un angolo della più bella baia del mondo. Prendete il sole su uno yacht ormeggiato in una delle baie o rilassatevi con una crociera in partenza da Circular Quay o Darling Harbour. Le isole della Baia di Sydney – Fort Denison e le isole Shark, Clark, Rodd e Goat – sono parte del patrimonio storico e culturale della città. In alcuni luoghi riecheggia ancora oggi la lunga storia aborigena, mentre in altri le strutture e gli antichi forti edificati dai detenuti deportati testimoniano il passato europeo. Con un’estensione di oltre 30 ettari, i Giardini botanici reali (Royal Botanic Gardens) si estendono in uno dei punti più scenografici di Sydney, al limitare della baia. Nelle cucine dei ristoranti di Sydney rinomati cuochi preparano prelibate alchimie culinarie. Gli chef locali si sono trasformati in maestri di tendenze e di vita. Visitare i mercati di generi alimentari biologici è diventata una delle attività preferite dell’intera popolazione. Sydney è la destinazione perfetta per chi ama la gastronomia, con ristoranti e locali che offrono sapori internazionali per tutti i palati e per tutte le tasche. La qualità del pesce è insuperabile, la scena gastronomica è ricca e multiculturale con ristoranti in grado di competere a livello mondiale.

chiudi continua

giorno 7

AYERS ROCK


Uluru (meglio conosciuto sotto il nome inglese Ayers Rock) è uno dei monoliti più grandi al mondo con un'altezza di 348 metri (anche se la maggior parte della sua massa è sotterranea come quella di un iceberg) e una circonferenza di 9.4 Km.
Si erge nell'immensa piana desertica nel cuore dei Northern Territory (Australia centrale) a circa 440 Km ad ovest di Alice Springs, ed è una delle icone più conosciute dell'Australia per il suo valore naturale e spirituale.
E' ritenuto infatti un luogo sacro dalle popolazioni aborigene Anangu che sono responsabili della sua protezione e gestione.
Tuttavia all'inizio del '900 questa terra è stata dichiarata proprietà del governo australiano e solo negli anni '80 ne è stato riconosciuto il titolo alle popolazioni aborigene che vi abitano.
Da allora è stato nominato parco nazionale ed è oggi gestito congiuntamento dall'associazione Parks Australia e dalla popolazione Anangu che accompagnano i visitatori in escursioni a piedi, durante le quali raccontano della flora e fauna locali, delle anitche pratiche utilizzate per ottenete cibo e arnesi dalla terra e narrano le storie relative al Dreamtime (storia della creazione dell'universo e delle leggi che lo regolano).
Il parco comprende anche il complesso roccioso Kata Tjuta (denominato in inglese Monti Olgas).
Il nome aborigeno significa "molte teste" e si tratta infatti di un complesso di 36 cupole di arenaria rossa situate a circa 40 Km da Uluru.
Entrambi Uluru e Kata Tjuta attirano numerosi turisti all'alba e al tramonto quando si possono osservare sulle loro pareti spettacolari variazioni di colore da rosso, arancione, marrone e infine grigio.
Esistono camminate di varia lunghezza e difficoltà per poter visitare il parco.

ULURU:
Mala Walk: un paio di kilometri di facile accessibilità lungo il quale si possono osservare arte rupestre aborigena e luoghi di estrema importanza secondo la storia della creazione Dreamtime
Base: 9Km circa ma di facile percorrenza che permette di scoprire la "roccia" nella sua diversità di forme e colori
Scalare Uluru: difficoltà media, necessita di una buona condizione fisica. Le popolazioni Anangu chiedono ai turisti di non scalare non solo per rispetto al significato sacro che questo luogo rappresenta per la loro cultura ma anche in seguito agli incidenti avvenuti nel corso degli anni per i quali loro, in quanto "guardiani" di questo luogo, si sentono responsabili.
KATA TJUTA:
Walpa Gorge Walk: un paio di chilometri di facile percorrenza
Valley of the Winds (Vallata dei venti): 7 Km circa di media difficoltà, da evitare nelle ore calde della giornata.

ESCURSIONE - ALBA AL MONOLITO:
Partenza dal vostro hotel ca. 90 minuti prima dell'alba. La prima sosta sarà al Talinguru Nyakunytjaku, luogo ideale per avvistare l'alba ed i meravigliosi colori che la luce crea sulla roccia del monolito e sul paesaggio circostante. Vi verrà offerta una tazza di te o caffè e biscotti mentre godrete di questo spettacolo.
Per le persone in ottima forma fisica, c'è la possibilità di scalare il monolito. Alidays sconsiglia la risalita di Uluru in quanto, oltre ad essere estremamente faticoso, è uno dei luoghi più sacri per le popolazioni aborigene che chiedono ai turisti di rispettarlo e non "calpestarlo".
Chi non effettuerà la scalata, potrà dirigersi con la guide alla Matitjulu Walk, la passeggiata alla base della roccia. Vi racconteranno di leggende e storie legate a questo incredibile luogo nel cuore d'Australia e del deserto rosso. Per concludere, vi recherete al Cultural Centre dove potrete ammirare dipinti ed artigianato delle popolazioni aborigenee ed apprendere altre interessanti informazioni sulla loro cultura.

ESCURSIONE - CENA SOUND OF SILENCE:
Romantica cena barbeque sotto il cielo stellato del deserto gustando piatti tipici dell'Outback.
Prima della cena, durante il tramonto, verrà servito un piccolo aperitivo.
Dopo cena, un astronomo vi illustrerà le costellazioni del cielo australe.
Ricordiamo che nell'inverno australe, nel deserto, è presente una forte escursione termica di conseguenza, dopo il tramonto, le temperature scendono sensibilmente.

chiudi continua

giorno 8

CAIRNS


Cairns è la base ideale per compiere escursioni. Ogni giorno ne vengono offerte più di 160 per varie parti della regione circostante, tra cui le foreste pluviali dei Wet Tropics e la Grande Barriera Corallina.
In pieno centro c'è la Cairns Lagoon, una grande piscina d'acqua salata sorvegliata da bagnini, ottima per rinfrescarsi con un bagno; l'impianto ospita spesso manifestazioni all'aperto. Poco più a nord della città c'è il richiamo di magnifiche spiagge, tra cui Trinity Beach.
L'adiacente Esplanade è il luogo del passeggio, dove si trovano più di 100 ristoranti, svariati bar, negozi e il Reef Casino Complex ispirato alla foresta pluviale. A partire dalle 17 si va a fare shopping nei Night Markets che offrono un centinaio di negozi con ottime opportunità d'acquisto. Da non perdere la Dinner Cruise, la crociera serale per godersi dal mare l'atmosfera notturna della città e gustare piatti prelibati.
Gli appassionati d'arte resteranno affascinati dalle opere dei nativi australiani esposte nella Cairns Regional Gallery, mentre gli amanti della natura potranno documentarsi nei Flecker Botanic Gardens sulla storia della flora tipica della foresta pluviale.
Anche i più avventurosi non resteranno delusi: appena fuori Cairns si possono vivere esperienze adrenaliniche come il bungee jumping, lo skydiving (paracadutismo) e il rafting.

chiudi continua

APPROFONDIMENTI DAL NOSTRO BLOG

preventivo
Sei interessato a questa proposta? RICHIEDI PREVENTIVO

ALTRI TOUR CHE POTREBBERO INTERESSARTI

NAMIBIA NAMIBIA PANORAMA NAMIBIANO CON GLI HIMBA

Viaggio

PANORAMA NAMIBIANO CON GLI HIMBA
NAMIBIA

Itinerario consigliato

Da oltre 15 anni “Panorama Namibiano” rappresenta la punta di diamante della nostra ampia e variegata offerta per la Namibia. Questo tour si è aggiudicato il premio “Turismo Responsabile” essendo stati tra i primi ad aver introdotto il concetto di ecoturismo in Namibia.

CANADA CANADA CANADA OVEST

Viaggio

CANADA OVEST
CANADA

Itinerario consigliato

  • Durata: 8 giorni / 7 notti
  • Tipologia: di gruppo
  • Partenze: a date fisse garantite
  • Guide: locali parlanti italiano/spagnolo
  • Pasti: nessuno
     
UGANDA UGANDA MOSAICO UGANDA & RWANDA

Viaggio

MOSAICO UGANDA & RWANDA
UGANDA

Itinerario consigliato

  • Durata: 13 giorni / 10 notti in loco
  • Un tour che consente di visitare entrambi i Paesi
  • Incontro con i Gorilla di montagna
  • Visita delle cascate Murchison
NICARAGUA NICARAGUA NICARAGUA CLASSICA

Viaggio

NICARAGUA CLASSICA
NICARAGUA

Itinerario consigliato

  • Durata: 9 giorni / 7 pernottamenti
  • Visita della Riserva Naturale di Isla Juan Venado
  • Escursione alle "isletas" del Lago Nicaragua
  • Guida in esclusiva parlante spagnolo
RUSSIA RUSSIA MOSCA E SAN PIETROBURGO

Viaggio

MOSCA E SAN PIETROBURGO
RUSSIA

Itinerario consigliato

  • DURATA: 7 notti
  • PARTECIPAZIONI: minimo 2 partecipanti
  • GUIDA: locale parlante italiano
FRANCIA FRANCIA PARIGI, NORMANDIA E BRETAGNA

Viaggio

PARIGI, NORMANDIA E BRETAGNA
FRANCIA

Itinerario consigliato

  • Tour in bus
  • Partenza dalle principali città italiane
PORTOGALLO PORTOGALLO PORTOGALLO DEL NORD

Viaggio

PORTOGALLO DEL NORD
PORTOGALLO

Itinerario consigliato

  • DURATA: 8 giorni e 7 notti
  • PASTI: 7 prime colazioni , 3 pranzi e 2 cene
  • GUIDA: locale parlante italiano
  • PARTENZE: 26 partenze garantite
CANADA CANADA CANADA CLASSICO

Viaggio

CANADA CLASSICO
CANADA

Itinerario consigliato

  • Durata: 8 giorni / 7 notti
  • Tipologia: di gruppo
  • Partenze: a date fisse garantite
  • Guide: locali parlanti italiano/spagnolo
  • Pasti: 2 prime colazioni, 1 pranzo
MADAGASCAR MADAGASCAR ALLA SCOPERTA DEL MADAGASCAR

Viaggio

ALLA SCOPERTA DEL MADAGASCAR
MADAGASCAR

Itinerario consigliato

  • DURATA: 13 giorni, 11 notti in loco
  • PASTI: 11 colazioni, 10 pranzi e 11 cene
  • GUIDA: guida locale parlante italiano
  • PARTENZE: plurisettimanali dalle principali città italiane via Parigi
EMIRATI ARABI EMIRATI ARABI SHOPPING DUBAI

Viaggio

SHOPPING DUBAI
EMIRATI ARABI

Itinerario consigliato

  • DURATA: 4 giorni
  • PARTENZE: minimo 2 pax
  • GUIDA: parlante italiano
arrow_drop_up
arrow_drop_up